Io che odio attendere, sto amando attendere te!

Ieri ho pianto. Ma le mie lacrime erano di gioia. Le ho anche dovute trattenere perché sentivo che stava per scoppiare tutto quello che avevo represso nei mesi o forse negli anni passati. Tu eri lì su quello schermo e non ti stavi fermo un secondo. La mano di tuo padre stretta nella mia, i suoi occhi increduli e pieni d’amore che fissavano lo schermo, guardavano quel miracolo che si trova dentro di me e che ha sempre più una forma definita. Ti portavi le manine alla bocca, poi facevi capriole, muovevi le gambe e i piedi e, cosa più importante, tutto è dove deve essere. L’umanità e la professionalità della Dott.ssa che ci ha seguito è stata commovente! Il controllo di ieri è stato fra i più importanti e segna la linea di mezzo di questo percorso. È sì, mentre i primi tre mesi sembravano non passare mai, adesso mi sembra di aver chiuso gli occhi, di averli riaperti e di essermi ritrovata improvvisamente a metà di questo cammino che mi sta portando verso te. A metà. Di già? E non che io non sia impaziente di averti tra le mie braccia, ma anche la sensazione di averti dentro di me che scalci come un matto mi piace, mi fa sciogliere il cuore. Non ho fretta. Mi voglio godere ogni attimo di questa attesa che per una volta è un’attesa piacevole. Io che odio attendere, sto amando attendere te, vedere i progressi che fai ad ogni ecografia, vedere la mia pancia che cresce di settimana in settimana, mi piace sentire questo sorriso perpetuo che ho stampato in faccia, insomma mi piace tutto. La vita sa sorprenderci quando meno ce l’aspettiamo e tu sei davvero una sorpresa continua. Mi guardo indietro e penso che NE È VALSA LA PENA! Rifarei tutto? Se mi portasse a te, sì, lo rifarei. Vali tutto e forse anche di più. Grazie per tutte le emozioni che ci stai facendo vivere senza nemmeno saperlo, ti amiamo immensamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “Io che odio attendere, sto amando attendere te!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: