Brindo(con analcolico) ai successi della community

  1. In questi giorni mi capita spesso di ripensare alle prime settimane della mia gravidanza. Più che una gravidanza era una gravidansia. Sì perché noi della PMA siamo sempre ben preparate sul prima, visite, medicinali, controlli, millimetri dell’endometrio corretti per l’attecchimento, ma sul dopo camminiamo su in terreno totalmente nuovo. Mi ricordo ancora che avevo la sensazione di avere sempre gli occhi sgranati, un misto di terrore e incredulità. Sarà proprio vero? C’e qualcuno lì nella mia pancia che sta crescendo?  È difficile essere felici quando finalmente le beta sono positive. È difficile credere che finalmente sì, anche a noi è successo, che questo è il nostro turno, quello che sembrava non arrivare mai. E poi si ha paura, paura di perdere quello che tanto caro ci è costato, paura che il sogno si possa infrangere da un momento all’altro. Sono sensazioni comuni, pensieri che facciamo tutte. In queste ultime settimane ho ricevuto dalla nostra piccola family di Instagram tante belle notizie. Qualcuna ha deciso di condividere la sua gioia, qualcuna la tiene per se’, ma sappiate che questo mio articolo è dedicato a voi. Ogni successo di questo cammino che abbiamo affrontato insieme mi rende estremamente felice, felice come se fosse mio. E per una volta mi sento di dare anche io un consiglio non richiesto, anche se è difficile GODETEVELA! Perché all’inizio non passa mai. Arrivare alla 12ª settimana sembra un’impresa. Siamo sempre alla ricerca di sintomi, come se da un momento all’altro la pancia dovesse crescere a dismisura, la nausea dovesse farci visita a tutte le ore, il seno dovesse diventare enorme(ecco nel mio caso lasciamo stare, almeno le tette da gravida me le meritavo e invece niente, ma questa è un’altra storia!), ecc… ma poi puff, in un soffio il tempo corre e vi guarderete indietro con un po’ di rammarico, anche se forse è giusto così! Detto ciò mi sento di dare anche un altro consiglio, che è stato dato a me da un’altra meravigliosa donna della nostra community. Comprate un libro sulla gravidanza che vi spieghi settimana dopo settimana cosa succede alla vita che avete dentro e cosa succede a voi e al vostro corpo. Io l’ho fatto e mi ha aiutata e mi sta aiutando tantissimo. Soprattutto nelle settimane in cui si ha più paura di quel mostro maledetto chiamato aborto. Sì chiamiamo le cose con il loro nome, anche se fanno paura. Questo è il nostro timore più grande! La perdita dopo la conquista. E in questo libro viene toccato in maniera delicata, ma decisa questo tema così temuto. Il libro se volete lo trovate  comodamente su Amazon, vi lascio il link 

Vi abbraccio tutte infinitamente e a chi sta ancora combattendo, pensate a questi esempi positivi e continuate a perseguire il vostro obiettivo a testa alta. Se la vita vi piega sette volte, rialazatevi otto! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Brindo(con analcolico) ai successi della community”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: